Home
Novità
Sistema
Internet
Multimedia
Notizie
Meteo
Sport
Oroscopi
Donna
Economia
Elenchi telefonici
Spettacoli
EcoAmbiente
Viaggi
Foto
No installazione
Enciclopedie
Traduzioni
Servizi
Linux
Salute
Ebook
Sicurezza 2
Ufficio
Grafica
Telefonia
Utility
Giochi
Pillole
Help
Ricerca
 

 

 

  

    Origami pieghe base       

precedente                          (se desiderate rileggere i precedenti argomenti)

     Convenzioni per le illustrazioni

Nelle nostre illustrazioni:

  • frecce verdi indicano la successione delle operazioni

  • frecce rosse indicano la direzione di piegatura

  • linee rosse indicano le linee di taglio

  • linee blu sono di riferimento, generalmente indicano la posizione finale di piega

Nei nostri esempi utilizzeremo un foglio virtuale con una faccia bianca e una gialla inizialmente disposta a contatto del tavolo in modo da rendere più evidenti i movimenti da effettuare.

     Le 4 pieghe base degli origami

 

Gli origami di ogni tipo si eseguono utilizzando i 4 tipi di pieghe fondamentali, ovviamente conosciuti da tutti ma è bene definirli con il loro nome origami per facilitare le istruzioni:

piega a valle si ottiene piegando un lembo del foglio verso di noi

piega a monte: praticamente identica si ottiene però piegando il lembo del foglio verso il tavolo di appoggio

contropiega interna: si apre un lembo già piegato e si ripiega verso l'interno il vertice che alla fine dovrà essere a contatto con la parte esterna come fossero pagine rilegate: molti definiscono questa piega infatti a libro

contropiega esterna la stessa cosa piegando però il vertice verso l'esterno

     continua ....


il nostro minicorso prosegue con l'ultima parte nella quale verrà illustrata la forma base alfa che permette di realizzare il primo origami un cubo tridimensionale ma contiene anche i link per i migliori siti che si occupano di origami con centinaia di diagrammi per realizzare origami visualizzabili, stampabili e anche animati

 segue