Andamento di mercati e titoli

0

Ogni risparmiatore che investe in titoli, siano essi azioni o obbligazioni o fondi o sicav, desidera giustamente tenere sotto controllo i propri investimenti. Questo controllo deve essere costante, praticamente giornaliero se desideriamo comprendere i meccanismi dei mercati e cercare di intuirne le variazioni per massimizzare gli utili nei periodi favorevoli e contenere il calo durante le periodiche crisi.
E’ stato detto che il portafoglio titoli necessita di cure maggiori di un figlio e indubbiamente se desideriamo ottenere profitti dai nostri investimenti la cura deve essere costante e attenta.

Se nell’epoca dei telex ciò era riservato ad una ristretta elite e agli operatori di borsa, agenti di cambio e banche, oggi siamo nell’era internet e tutti possono farlo anche gratis accettando di conoscere i dati con un minimo ritardo: circa 20 minuti, assolutamente ininfluente per le necessità del risparmiatore singolo.

Abbiamo già illustrato come realizzare uno o più portafogli titoli virtuali con i servizi web-based in modo da verificare l’andamento dei titoli posseduti e anche di quelli che teniamo sotto controllo per un eventuale acquisto nella nostra sezione dedicata:

in questa intendiamo illustrare la possibilità offerta dai nuovi gadget di Windows di verificare borse e titoli in modo ancora più semplice e immediato.

Utilizzare i gadget con Windows

La Sidebar è una barra verticale di default posizionata a destra del desktop nella quale si possono aggiungere miniprogrammi, a volte decisamente utili, se non fosse visualizzata è possibile avviarla effettuando nella casella in basso a sinistra del menù Start la ricrca di sidebar e quindi cliccare sulla voce trovata “Windows Sidebar”.

La Sidebar dispone di un piccolo tasto + in alto apre una finestra che presenta alcuni gadget immediatamente disponibili. I più utili a carattere generale sono il misuratore CPU (che fornisce i valori istantanei di occupazione della CPU e della memoria di sistema permettendo di valutare il carico di lavoro del PC), il notes (che permette di scrivere e conservare su pagine multiple appunti e annotazioni rapide) e per i portatili il livello batteria.
Per chi si occupa di economia abbiamo Valuta e Azioni che analizzeremo in dettaglio.

Per attivare un gadget è sufficiente trascinarlo con il mouse nella sidebar o nel desktop: nel primo caso vengono disposti in colonna nella sidebar, mentre sul desktop i gadget vengono visualizzati più grandi, spesso con informazioni extra e nel punto dove li posizioniamo quindi la scelta è personale. I gadget possono in qualsiasi momento essere riposizionati, avvicinando il mouse appare infatti a destra una X e dei puntini: un click sulla X elimina il gadget, agganciando i puntini con il mouse si può riposizionare il mouse ovunque sul desktop o nella sidebar. In basso a destra un link permette di scaricare altri gadget dal web.

Valuta

Il gadget valuta è ovviamente molto interessante di default si presenta con due valute Euro e Dollaro USA il cambio viene definito come rapporto rispetto alla prima valuta (in questo caso l’Euro assunta come riferimento) quindi nell’esempio visualizzato sono necessari 1,46242 $ per acquistare un €. Se invece preferiamo visualizzare il rapporto inverso è ovviamente necessario scambiare le valute. Accanto al nome di ogni valuta troviamo due simboli: la freccia verso il basso apre un menù a cascata per selezionare la valuta, mentre la tilde si connette al web per fornire informazioni di cambio più estese.

In basso invece troviamo un link (PROVIDER DATI) per selezionare un diverso fornitore di informazioni, se lo riteniamo necessario, mentre un click sul + permette di aggiungere ulteriori valute per visualizzare il raporto di cambio sempre riferito alla prima valuta scelta.

Il gadget è utilissimo per tenere sotto controllo le oscillazione dei cambi anche di molte valute contemporaneamente. Ricordiamo che i dati vengono forniti con circa 20 minuti di ritardo. E’ bene notare che quando il gadget è posizionato nel desktop è di dimensioni maggiori e può visualizzare valute multiple mentre se inserito nella sidebar visualizza meno opzioni e solo le prime due valute: se pensate sia più comodo averlo nella sidebar per visualizzare più di due valute sarà necessario attivare gadget multipli uno per ogni coppia di valute.

Azioni

Il gadget azioni si presenta di default così se posizionato sul dektop con gli indici di borsa italiani. Avvicinando il mouse appaiono oltre alla X che lo elimina e ai puntini che permettono di riposizionarlo anche una chiave inglese che permette di accedere alla finestra opzioni.

Nelle opzioni, spuntando le caselle, possiamo ottenere siano visualizzate le variazioni in forma percentuale e i nomi al posto dei codici un pò criptici per i risparmiatori.
Naturalmente nel caso degli indici iniziali cambieranno solo le percentuali ma in seguito la visualizzazione dei nomi completi sarà molto utile. In basso a destra troviamo due pulsanti la tilde allarga la finestra per visualizzare grafici sull’andamento del titolo selezionato quando disponibili mentre il + fa comparire un casella di ricerca che permette di aggiungere titoli di ogni specie.

Quando il gadget viene posizionato nella sidebar è più piccolo ma avvicinando il mouse alla zona inferiore appaiono il + e due frecce di scorrimento. Un click sul + allarga temporaneamente la finestra rendendola uguale a quella “desktop”. Nella casella di ricerca non deve essere inserito obbligatoriamente il codice del titolo ma è molto più comodo invece inserire un semplice riferimento testuale per visualizzare i titoli attinenti. Da notare che a volte vengono visualizzati solo alcuni titoli e magari non quello che cerchiamo in particolare: in questo caso sarà necessario inserire qualche altro riferimento per trovare ciò che cerchiamo e inserirlo con un click nel gadget.

Quando la lista si allunga i titoli possono essere visualizzati servendosi delle frecce di scorrimento (nella sidebar che ne visualizza 3) o della barra laterale (nel desktop che ne visualizza 5).

Se invece si desidera visualizzare gli indici delle principali borse sarà necessario inserire i codici relativi:

codice da inserire riferimento piazza nazione
$AU:AOI ASX tutti i titoli ordinari Sydney Australia
$CA:OSPTX Standard & Poor’s Toronto Canada
$DE:DAX DAX Francoforte Germania
$ES:IB IBEX 35 Madrid Spagna
$FR:PX1 CAC 40 Parigi Francia
$GB:UKX FTSE 100 Londra Inghilterra
JP:100000018 Nikkei 225 Tokyo Giappone
$US:COMPX Nasdaq Composite New York USA
$US:INDU Dow Jones New York USA
$US:INX Standard & Poor’s New York USA
$US:HSIX Hang Seng Hong Kong Hong Kong
$US:STI Straits Times Industrials Singapore Singapore
SPMIB indice dei principali 40 titoli italiani Milano Italia
MIB30 l’indice delle prime 30 società italiane Milano Italia
MIDEX l’indice delle società italiane da 31° al 55° posto Milano Italia
MIBTEL l’indice telematico della borsa italiana Milano Italia

 

Sarà sufficiente copiare i codici della nostra tabella nella casella di ricerca e premere invio per seguire gli indici borsistici desiderati.

Utilizzare i gadget con altri sistemi operativi

La procedura illustrata nel paragrafo precedente è quella per Windows , per Windows XP il metodo da seguire è analogo ma prima è necessario installare l’interfaccia Vista-like.

Esistono comunque gadget di terze parti da associare ai browser internet che possono essere utilizzati anche con sistemi operativi diversi forniti da Yahoo, Google, Opera ecc. per i quali è possibile operare in modo analogo.

L’utilità dei gadget

I Gadget sono davvero utili per tutti gli investitori e non solo per loro, in quanto anche gli operatori del settore possono trarne vantaggio.

Disporre sul desktop della visualizzazione continua delle variazioni dei cambi e dei titoli è di estrema utilità per tutti poiché gli investimenti prudenti vanno sempre valutati in periodi non brevi: quindi l’osservazione continua per lunghi periodi delle variazioni di cambi e titoli può fornire indicazioni di importanza rilevante ai fini di un corretto investimento.

I monitor widescreen della nuova generazione permettono di lavorare lasciando libera la zona della sidebar e si possono quindi tener d’occhio i gadget e gli andamenti dei titoli durante l’abituale utilizzo del computer: il nostro occhio dotato di visione periferica percepirà subito ogni variazione richiamando la nostra attenzione.

Dopo un iniziale periodo di utilizzo sarà interessante tener conto che i gadget finanziari permettono di cambiare provider cioé il fornitore di servizi non solo perché ovviamente non sono tutti uguali pur essendo simili, ma anche perché forniscono dati diversi essendo ogni singolo provider maggiormente o totalmente specializzato in settori specifici.

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.