Consigli per stare in forma

0

L’estate è lontana e le feste si avvicinano.
La prova costume sembra un evento da dimenticare e sostituire con le grandi abbuffate delle feste invernali.

Ma perché non approfittare di questi mesi che ci separano dalle vacanze estive per rimediare all’esito fallimentare della precedente prova costume, ma soprattutto per adottare abitudini più salutari che andranno ad incidere sì sul corpo ma anche sullo spirito.

Il corpo sano è nella mente sana, ricordiamocelo! Ma come fare?
Vediamo insieme qualche consiglio per stare in forma.

1.Focus

Come ogni piano d’attacco che si rispetti, la prima cosa da fare è focalizzare l’obbiettivo.

Vogliamo perdere peso? Quanti chili dobbiamo perdere? Desideriamo aumentare la nostra massa muscolare? Oppure perdere liquidi e disintossicarci?

Verba volant scripta manent. Scrivete su un planner o in agenda le abitudini che pensate vi stiano allontanando dall’obbiettivo da raggiungere e create una nuova routine che sostituisca le vecchie abitudini.

Un esempio? Se volete smettere di fumare, provate a cambiare il momento sigaretta con il momento tisana!

Ecco per te un ottimo blog per rimanere in forma benesserevip.it

2. No alla procrastinazione

La procrastinazione non è contemplata.
Uno dei consigli per mettersi in forma è quello già detto di dover cambiare abitudini, quelle piccole ma invadenti, di tutti i giorni: procrastinare non deve diventare una vostra abitudine.
Se volete rimettervi in forma facendo footing, per esempio, iniziate al massimo il giorno dopo dalla decisione.

Non pensateci troppo!
Volete una cosa? Prendetela. Non avete bisogno di identificarvi con chi rimanda a domani quello che può fare oggi, quindi non rimandate.
Le tempistiche per arrivare all’obbiettivo saranno poi tutte soggettive, ma iniziare è il primo passo.

3.Cosa mangiare?

Il web pullula di diete dimagranti, de-tossicanti, di metodi per dimagrire mangiando e per accelerare il metabolismo.
Sebbene il corpo umano lavori per tutti allo stesso modo, la verità è che l’assimilazione dei cibi e la reazione alimentare sono argomenti soggettivi.

In generale, sarebbe bene evitare cibi molto salati, molto dolci o untuosi; regolarsi con le portate mangiando un po’ di tutto senza strafogarsi. Mangiare spesso e poco dovrebbe accelerare il metabolismo, ma non è sempre cosi.

Non seguite diete su internet! Potrebbero rivelarsi fallimentari e allontanarvi dall’obbiettivo lasciandovi delusi.
Piuttosto, fatevi aiutare da un nutrizionista: costruirà una dieta ad hoc con voi, in base alla vostra routine giornaliera e ai vostri gusti alimentari.

4. Liquidi

Bere, bere, bere.
Non fa dimagrire, ma drena il corpo, migliora la pelle e idrata.

Molti consigliano di bere un bicchiere d’acqua prima dei pasti perché l’acqua dà un senso di sazietà, ma evitate che bibite gassate o alcoliche sostituiscano l’acqua durante i pasti. Bevete queste bevande con moderazione!

Portate con voi una bottiglietta d’acqua e cercate di finirla. Un litro e mezzo d’acqua al giorno è la dose minima consigliata.
Fateci attenzione e ricordatevi: bere, bere, bere!

4.Movimento sì…

Lo sport è non solo fonte di benessere per il corpo, ma anche per la mente.
Tonifica gambe, glutei e fascia addominale, ma fortifica anche la determinazione, ingrediente principale della ricetta per tornare in forma.

L’attività è davvero importante da introdurre nella vita di tutti i giorni.
Acquisite nuove abitudini: salite le scale e smettete di usare l’ascensore, per esempio.
Fate camminate in centro, meglio se a passo veloce. Scoprirete porti nuovi mentre distendete i nervi e rilassate la mente.

5…ma anche riposo e relax

Sapete che dormire aiuta a bruciare più velocemente i grassi?
Non siate stacanovisti. Il lavoro extra ad un certo punto potrebbe rivelarsi inutile.

Cercate di dormire le ore sufficienti per voi: ad alcuni bastano 6 ore, altri ne necessitano di 8.
Anche i risultati dell’attività fisica entrano in azione con il riposo del corpo. Per questo viene consigliato di fare attività sportive almeno 3 volte a settimana, ma non 7 giorni su 7!

Riposatevi quanto volete ma cercate di non alzarvi tardi: viversi la mattina è essenziale per rimettersi in forma, soprattutto all’inizio.

6. Ascoltare il proprio corpo

E’ sicuramente il consiglio principale per mettersi in forma: ascoltare il proprio corpo.

Sembra un’ussurdità, ma a volte le cattive abitudini e certi preconcetti mentali non ci fanno sentire ciò che il nostro corpo ci chiede.

Imparate a capire il suo linguaggio, a sentire quando vi chiede di uscire per fare una camminata invece di stare al pc o quando vi sussurra che è assetato, affamato oppure già sazio.
A volte è lui a consigliarvi cosa mangiare per cena. Ascoltatelo, sempre!

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.