Quanto costa comprare casa a Biella?

0

Comprare casa a Biella è relativamente economico: la città piemontese resta agli ultimi posti delle classifiche sia in riferimento al prezzo al mq sia se si applicano parametri alternativi come il numero di anni di stipendi che servono per comprare casa a Biella. Ma questa, a ben vedere, non è necessariamente una bella notizia per chi vive a Biella. Vediamo perché.

Quanto costa comprare casa a Biella: perché è così economica?

Il prezzo delle case a Biella è basso rispetto alla media nazionale: letto così potrebbe sembrare un dato positivo per chi deve comprare casa nel capoluogo laniero. Ma attenzione a non lasciarsi ingannare dall’entusiasmo di una lettura superficiale di questo scenario. La situazione infatti rispecchia un ristagno del mercato immobiliare di Biella che affonda le sue radici nell’economia locale.

Partiamo dal prezzo delle case a Biella al mq: negli ultimi anni questo si è assestato sugli 800 euro al mq, in alcuni periodi anche leggermente meno. Certo come in tutte le città al prezzo al mq bisogna aggiungere altri costi legati all’acquisto casa come le spese del notaio a Biella ma comunque l’investimento resta più basso che altrove.

Secondo gli esperti del settore la spiegazione va ricercata a monte: il mercato immobiliare a Biella è fermo perché manca il lavoro; l’industria tessile, la più radicata nel territorio, è tra quelle che hanno risentito maggiormente della crisi occupazionale. La conferma, oltre al calo dei prezzi al mq delle case a Biella e del prezzo degli affitti, arriva dai capannoni industriali vuoti e dai negozi in città sfitti.

In questo contesto ottenere un mutuo per comprare casa a Biella non è semplice come qualche anno fa: le banche per tutelarsi sono costrette a chiedere garanzie molto vincolanti come il contratto di lavoro a tempo indeterminato e liquidità dimostrabile.

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.