Storia di suiccesso: John Bollinger: l’analista finanziario inventore delle bande di Bollinger

0

John Bollinger è un analista finanziario statunitense nato il 27 maggio 1950 a Montpelier nel Vermont.

Famoso in tutto il mondo per l’invenzione delle sue bande, Bollinger ha pubblicato diversi testi di analisi finanziaria, tradotti in diverse lingue, compresa un’analisi tecnica dei mercati finanziari a partire dal 1987.

Dopo un periodo nel quale ha operato in maniera indipendente nel 1980 entra nel Network Financial News dove ricopre la carica di Chief Market Analyst tra il 1984 e il 1990.

Nel 1996 Bollinger scopre il grande potenziale della rete nel campo dell’analisi finanziaria e decide di avviare la sua collaborazione conwww.EquityTrader.com. uno dei primi siti web di analisi del mercato azionario degli USA. Dopo l’acquisto della NBC della FNN Bollinger ha collaborato al passaggio con la CNBC fornendo regolarmente i suoi commenti sulla rete televisiva di news economiche. Successivamente ha fondato una propria società di gestione di investimenti. E’ stato il primo analista finanziario ad acquisire contemporaneamente i titoli di Chartered Financial Analyst (CFA) e Chartered Market Thechnician (CMT). Vincitore di numerosi premi, attualmente Bollinger è presidente della società da lui stesso fondata che offre servizi di gestione finanziaria per conto di singoli ed aziende.

L’economista è famoso in tutto il mondo per l’invenzione di un grafico, da lui stesso denominato bande di Bollinger, relativo all’andamento dei prezzi sul quale ha iniziato a lavorare già nel 1980. Grazie al suo contributo ha reso possibile utilizzare la deviazione standard della volatilità per renderla adattabile al trading.

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.