Visitare FerrariLand: il regalo perfetto per un uomo

0

Ferrari Land è il luogo ideale per regalare una giornata indimenticabile ad un uomo, ma non è un’area dedicata solo agli appassionati. Infatti, ha strutture adeguate realizzate appositamente per ospitare famiglie, donne e bambini di ogni età e regalare a tutti una giornata da portare nei ricordi.

E’ il parco tematico realizzato dalla casa automobilistica italiana nella terra di Terragona, in Spagna, e offre un parco a tema dedicato ai motori ai suoi visitatori. Le principali attrazioni sono la montagna russa più alta d’Europa e ovviamente anche la più veloce visto che parliamo della Ferrari, ed un simulatore di guida, per entrare in pista sui circuiti più famosi del mondiale, come un vero pilota di formula 1 e sfidare il tempo record sul giro del tuo idolo.

Perché Ferrari Land?

L’idea è venuta al gruppo Ferrari per sviluppare ancora di più il suo brand e Piero Ferrari, figlio del grande Enzo, creatore del mito, ha dichiarato che anche suo padre sarebbe stato d’accordo nella realizzazione del parco tematico, poiché avrebbe portato dei benefici enormi.

Il cavallino rampante regala la grande emozione di girare sul simulatore ai suoi fedelissimi tifosi che da tutta Europa si muovono per visitare questo gioiellino di innovazione e tecnologia.

Non è un normale parco divertimenti: il chiasso è armonioso, sono solo molte voci che si perdono nell’aria, non ci sono schiamazzi e urla. Anche chi vuole passare una giornata rilassante all’insegna dei motori può trovare questa meta accattivante e conveniente: infatti il parco è situato a soli 70 km dalla famosissima Barcellona, metà di vacanze di milioni di persone ogni anno.

Cosa offre il parco

Ogni attrazione ricorda o riguarda tracciati del mondiale o pezzi di automobili per avere un parco a tema unico nel suo genere.

I simulatori, che sono sempre l’attrazione preferita dai visitatori, sono 8 ed ognuno di loro offre un’esperienza di guida unica e su una diversa pista. Mark Genè, uomo di spicco nel circo della Formula 1, ha definito i simulatori molto simili a quelli che usano i piloti professionisti per allenarsi durante la settimana.

Vediamo nel dettaglio tutte le attrazioni offerte dal parco a tema Ferrari Land.

  • Red Force, la montagna russa più spettacolare d’Europa: raggiunge un’altezza ed una velocità che non erano ancora state raggiunte negli altri parchi divertimenti,
  • Ferrari Experience, permette di guidare i simulatori come fosse un vero pilota, provando le stesse emozioni che si provano in pista raggiungendo le mostruose velocità delle vetture reali.
  • Thrill Towers, ricordano la forma di un pistone e lanciano i visitatori in alto per poi, senza preavviso, lasciarli cadere nel vuoto a provare la sensazione di essere in caduta libera.
  • Altri 8 simulatori, semi-professionali questa volta, che fanno viaggiare gli appassionati per le strade più importanti d’Europa, tra cui Roma, a bordo di questi bolidi rossi.
  • Anche i bambini hanno uno spazio dedicato, chiamato Junior Championship, dove possono salire sulla riproduzione di un’automobile da corsa della casa di Maranello e provare l’emozione di essere un pilota professionista.
  • Come non citare il circuito, lungo oltre 500 metri, che Ferrari Land ha tra le sue attrazioni, dedicato alle vetture elettriche del mondiale?
  • Essere protagonisti di un cambio gomme è un’idea che ha affascinato ogni appassionato di Formula 1 o delle auto da corsa. Ora è possibile emulare i meccanici della Ferrari ed effettuare un pit stop in tempo di record!

Servizi

Le origini della casa di Modena sono ben evidenziate all’interno del parco, con la riproduzione di monumenti dedicati alla città e all’Italia stessa. Per chi volesse usufruire dei servizi all’interno del parco, ci sono ristoranti e bar oltre ad attività commerciali che vendono gadget per avere un ricordo di una giornata indimenticabile all’insegna della Rossa di Maranello.

Chi gradisse pernottare nella zona di Terragona e visitare il parco, può usufruire delle promozioni specifiche, pensate per far risparmiare denaro i visitatori e fidelizzarli al brand.
Generalmente rimane aperto tutti i giorni nei mesi estivi e negli altri periodi dell’anno solamente nei week end.

Leave A Reply

Your email address will not be published.